Come saldare il polipropilene fai da te

Effettuando riparazioni nell'appartamento, molti si trovano di fronte al problema di sostituire vecchi tubi dell'acqua o sistemi di riscaldamento. Per questi scopi, un materiale ideale come il polipropilene. Dovresti sapere come saldare il polipropilene e quali sono le sue qualità.

Saldatrice in polipropilene

Il dispositivo per la saldatura di polipropilene.

Caratteristiche di qualità del materiale

Il più grande vantaggio del polipropilene è la sua durata e non suscettibilità alla corrosione, nonché il fatto che non forma alcun tipo di deposito. Sapendo come saldare il polipropilene, puoi facilmente fare tutto il lavoro con le tue mani, senza l'aiuto di professionisti.

Tempo di saldatura del tubo in polipropilene

Tempo di saldatura del tubo in polipropilene.

I cordoni di saldatura, nella loro affidabilità, non sono inferiori alla resistenza del materiale stesso. In tal caso, se il collegamento di tubi in polipropilene è fallito, è possibile eliminare questo difetto con i giunti.

Il materiale ha una inerzia chimica sufficiente, quindi la qualità dell'acqua che passa attraverso tali tubi non cambia. Grazie agli additivi stabilizzanti, il polipropilene resiste perfettamente a qualsiasi variazione di temperatura e pressione.

Ad esempio, quando l'acqua si congela in un tubo, si espande semplicemente, e dopo che l'acqua si scioglie, ritorna alla sua dimensione originale. A causa del fatto che il materiale ha una conduttività termica inferiore rispetto al metallo, la condensa non appare sulla sua superficie esterna. E anche il polipropilene assorbe maggiormente il rumore ed è più facile da mantenere.

Torna al sommario

Preparazione per il lavoro

Richiederà:

  • saldatrice;
  • raccordi;
  • doppi ugelli;
  • chiavi speciali.
Tecnologia di saldatura di tubi in polipropilene

Tecnologia di saldatura di tubi in polipropilene.

Saldare e installare tubi in polipropilene non è difficile. Vengono utilizzati per vari tipi di guarnizioni: in forma aperta, in miniera, in canali sotto intonaco, ecc. Per questo lavoro vengono utilizzati ferri da stiro speciali, in una parte dei quali è inserito un tubo e nell'altro - vari raccordi.

Quindi, ad esempio, i tubi dell'acqua sono collegati dal metodo di saldatura a resistenza con raccordi in polipropilene. In questo caso, la connessione stessa viene lanciata. Se di conseguenza è necessario ottenere una connessione staccabile, vengono utilizzati raccordi combinati in polipropilene con inserti filettati in metallo. Questo metodo viene utilizzato per collegare questo materiale a tubi metallici, metri e il resto degli elementi della pipeline.

La prossima è la preparazione della saldatrice per funzionare. Per fare questo, un saldatore o montato su gambe speciali dal kit, o posizionato su una superficie piana. La cosa principale è installarlo in modo che durante il lavoro non cada e non causi ustioni a nessuno. Dopodiché, con l'aiuto di appositi tasti, gli ugelli di accoppiamento sono fissati su di esso, che corrispondono al diametro richiesto dei tubi. Questi ugelli sono controllati per la pulizia quando riscaldati e, se necessario, puliti con uno straccio.

Quindi sul dispositivo per la saldatura, automaticamente o con una manopola del regolatore, la temperatura è impostata su 260°. Dopodiché, si accende nella rete e la coppia di ugelli viene riscaldata, in genere entro 10-15 minuti. La loro piena prontezza è fissata dall'indicatore sul dispositivo, la cui luce si accende o si spegne. Solo cinque minuti dopo il riscaldamento dovrebbe essere la prima saldatura.

Torna al sommario

Parametri per la saldatura

Schema di tubi saldanti in polipropilene

Lo schema dei tubi di saldatura in polipropilene.

Il tempo di saldatura dipende dal diametro del tubo. Quindi, se il loro diametro è 16, 20, 25, 32 mm, allora occorrono 5, 6, 7, 8 secondi per riscaldarsi e 4 secondi per saldare. In questo caso, il raffreddamento si verifica in 120, 120, 180 e 240 secondi, rispettivamente, per ciascun diametro del tubo. Quando si saldano tubi del diametro di 40 e 50 mm, sono necessari 12 e 18 secondi per il riscaldamento, rispettivamente 5 secondi per la saldatura e 240 e 300 secondi per il raffreddamento.

Le tubazioni dei seguenti diametri sono saldate utilizzando uno speciale supporto per l'installazione al fine di impostare la pressione alla connessione ed evitare di ruotare l'asse. Con un diametro di 63 e 75 mm, il riscaldamento avviene in 24 e 30 secondi, la saldatura in 6, il raffreddamento in 360 e 390 secondi. Per diametri di 90 e 110 mm, occorrono 40 e 50 secondi per il riscaldamento, 8 e 10 per la saldatura e rispettivamente 390 e 480 secondi per il raffreddamento.

La cosa principale è ricordare che il tempo di saldatura deve essere calcolato dal momento in cui il tubo è completamente inserito nel raccordo.

Il raffreddamento dovrebbe avvenire naturalmente, ad es. In nessun caso puoi usare alcun mezzo per questo, ad esempio, un ventilatore.

Torna al sommario

Processo di saldatura in polipropilene

Richiederà:

  • saldatrice;
  • tubi di polipropilene.

Prima di iniziare l'installazione di un impianto idraulico o di riscaldamento, è necessario designare le posizioni di tutti gli elementi: rubinetti, tee, angoli di svolta, ecc. Successivamente, viene eseguito l'assemblaggio delle singole parti, che vengono successivamente saldate in un unico sistema. Per facilitare il processo di lavoro, le parti attaccabili sono mantenute orizzontalmente.

Schema di collegamento di tubi in polipropilene con raccordi

Schema di collegamento di tubi in polipropilene con raccordi.

Per la saldatura verticale è necessario un compagno, poiché durante la saldatura con un saldatore, deve attaccare il tubo alla connessione desiderata, mentre lo si tiene senza spostarlo. Quindi, con l'aiuto di un partner, tutti gli elementi collegati del sistema vengono mantenuti nella posizione appropriata e l'intero sistema viene spiked.

Si raccomanda la saldatura di polipropilene per eseguire saldatrici denominate "Fuzioterm". Lavorando con lui, prima di accenderlo, dovrebbe essere in uno stato freddo per avvitare e stringere a mano gli strumenti di saldatura. Quando si saldano due giunti, questi strumenti sono posizionati in fori speciali in questa unità. Prima di saldare con un indicatore speciale, viene controllata la temperatura, che dovrebbe essere uguale a 260 °. Il processo di saldatura stesso viene eseguito 5 minuti dopo che l'apparecchio è stato riscaldato.

Torna al sommario

Metodi di saldatura

Richiederà:

  • saldatrice;
  • tubi di polipropilene;
  • forbici speciali.

Per saldare polipropilene con un diametro fino a 63 mm, viene utilizzata la saldatura a manicotto. Allo stesso tempo, un accoppiamento viene utilizzato per fissare i due tubi tra loro e i gruppi filettati sono collegati con una presa per raccordi. La saldatura testa a testa viene eseguita per tubi con diametro superiore a 63 mm senza l'uso di parti aggiuntive.

Per tubi in polipropilene con un diametro inferiore a 40 mm, viene utilizzata una saldatrice portatile con un dispositivo di centraggio e ugelli speciali e viene eseguita la saldatura con presa. In questo caso, questa unità viene prima riparata, quindi vengono installati ugelli speciali e attivati.

Il processo di saldatura a socket è il seguente. In primo luogo, con l'aiuto di speciali forbici tagliare la parte necessaria del tubo in polipropilene. Se è rinforzato, le sue estremità sono necessariamente tagliate. Quindi, dopo aver riscaldato l'apparecchio, viene eseguita la saldatura, che viene eseguita rapidamente per evitare la deformazione del giunto. Dopo questo, gli elementi di saldatura sono fissi, escludendo per il momento tutti i carichi meccanici. Tutto il lavoro dovrebbe essere fatto con guanti protettivi.

Alla fine della saldatura del polipropilene in qualsiasi modo necessario, è necessario lasciare tutto per un raffreddamento completo, almeno 1-2 ore. Solo dopo puoi iniziare a piegare l'intero sistema. Per questo, l'acqua viene pompata e sottoposta a test di pressione. Per rendere la connessione affidabile e durare il più a lungo possibile, è necessario seguire tutte le regole per la saldatura.

Aggiungi un commento